Anarchia come organizzazione by Colin Ward PDF

By Colin Ward

ISBN-10: 8898860072

ISBN-13: 9788898860074

According to molti l’anarchia è un improponibile modello sociale basato sulla disorganizzazione caotica. in line with altri è invece un’utopia generosa ma impraticabile. Ribaltando entrambe le interpretazioni, Ward l. a. intende come un’efficace forma di organizzazione non gerarchica, una vivente realtà sociale che è sempre esistita e tuttora esiste nelle pieghe della prevalente società del dominio. Utilizzando un’ampia varietà di fonti, l’autore articola in modo convincente l. a. sua tesi volutamente paradossale, con argomenti tratti dalla sociologia, dall’antropologia, dalla cibernetica, dalla psicologia industriale, ma anche da esperienze nel campo della pianificazione, del lavoro, del gioco…Colin Ward (Londra, 14 agosto 1924 - Ipswich, eleven febbraio 2010) è stato uno dei maggiori pensatori anarchici della seconda metà del XX secolo. Ha cominciato a lavorare come architetto prima, come insegnante poi. in step with oltre vent'anni è stato scrittore e giornalista free-lance. Gran parte delle sue ricerche si occupano dei modi "non ufficiali" con cui los angeles gente united states l'ambiente urbano e rurale, rimodellandolo secondo i propri bisogni. Ha così scritto una ventina di libri su temi sociologici e urbanistici come il vandalismo e gli orti urbani, l'occupazione di case e l'autocostruzione. Si è inoltre occupato della condizione dei bambini in situazioni urbane e rurali e ha anche scritto alcuni pamphlet destinati a loro e pubblicati dalla Penguin: Violence, paintings, Utopia. Oltre ai libri pubblicati da elèuthera in Italia sono stati tradotti: l. a. città dei ricchi e l. a. città dei poveri (E/O 1998), Il bambino e l. a. città (L'Ancora del Mediterraneo 2000).

Show description

Read Online or Download Anarchia come organizzazione PDF

Best italian_1 books

Additional info for Anarchia come organizzazione

Sample text

E non c è da stupirsi se, quando si tenta di usare mezzi come la fusione, la razionalizzazione, la coordinazione per risolvere gli attuali problemi di funzionamento, l unico risultato è l incepparsi delle linee di comunicazione. L alternativa anarchica è quella che propone la frammentazione e la scissione al posto della fusione, la diversità al posto dell unità, propone insomma una massa di società e non una società di massa. Note al capitolo 1. Raymond Firth, Human Types, London 1970. 2. Pëtr Kropotkin, Law and Authority, ristampato in Baldwin (a cura di), Kropotkin’s Revolutionary Pamphlets , New York 1927, 1968 (trad.

Ibidem. 6. Ernst Gellner, How to Live in Anarchy, «The Listener», 3 aprile 1958. 7. Middleton e Tait, op. cit. 8. Pëtr Kropotkin, Anarchism: Its Philosophy and Ideal, ristampato in Baldwin, op. cit. (trad. : L’anarchia, la sua filosofia e il suo ideale, La Fiaccola, Ragusa 1994). 9. W. Grey Walter, The Development and Significance of Cybernetics, «Anarchy», n. 25, marzo 1963. 10. John D. McEwan, Anarchism and the Cybernetics of Self-organising Systems , «Anarchy», n. 31, settembre 1963; ristampato in A Decade of Anarchy, cit.

Questo vuol dire che anche un piccolo comune può – e in alcuni casi questo è realmente avvenuto – impedire che sia costruita un autostrada. E che un piccolo comune può – e anche questo è avvenuto – fronteggiare con le sue sole forze la stagnazione economica. D altronde perché non potrebbe? E il risultato di questo non è né il caos né la povertà»6. L idea di una pianificazione e di un amministrazione sociale che si attuino mediante una struttura decentralizzata formata da comunità autonome non è certo un idea nuova, rappresenta anzi la ripresa di qualcosa di molto lontano nel tempo.

Download PDF sample

Anarchia come organizzazione by Colin Ward


by Kenneth
4.0

Rated 4.12 of 5 – based on 6 votes